Il buon uso degli integratori alimentari

La piramide nutrizionale

Il segreto per mantenere la salute e il fitness è un’ alimentazione equilibrata e varia e uno stile di vita sano. L’ alimentazione consiste nel fornire al corpo le sostanze nutritive di cui ha bisogno per svolgere le sue funzioni vitali. I nutrienti sono, da un lato, carboidrati, lipidi e proteine come fonte di energia e, dall’ altro, vitamine e minerali come regolatori e precursori di altre molecole.

Pertanto, i diversi gruppi di alimenti che forniscono gli elementi necessari per eseguire tutti i processi fisiologici dell’ organismo devono essere consumati quotidianamente e in quantità sufficiente. Questi gruppi alimentari sono rappresentati in una piramide che simboleggia le proporzioni raccomandate per ogni gruppo. Se la dieta è varia ed equilibrata, sarà sufficiente ottenere tutte le sostanze nutritive e gli integratori alimentari necessari.

Gli integratori alimentari e la loro importante funzione.

sono presentati per integrare l’ assunzione di tali sostanze nutritive nella dieta normale. Si tratta di fonti concentrate di nutrienti o altre sostanze ad effetto nutrizionale o fisiologico, commercializzate sotto forma dosata, quali capsule, compresse, compresse, fiale liquide, fiale, flaconi, gocciolatori o dosatori e altre forme simili che devono essere assunte in piccole quantità unitarie. Vi è un’ ampia gamma di sostanze nutritive e altri elementi che possono essere presenti negli integratori alimentari, tra cui vitamine, minerali, aminoacidi, acidi grassi essenziali, fibre, varie piante ed estratti di erbe, da soli o in combinazione.

Il mercato online degli integratori

Molti tipi di integratori alimentari si trovano sul mercato. Poiché gli integratori alimentari non devono essere testati nei prodotti farmaceutici, i produttori scelgono i tipi e le quantità di vitamine, minerali e altri ingredienti che includono nei loro prodotti, cercando di approssimare le raccomandazioni generali della popolazione.
L’ importanza di una buona informazione dei consumatori

Le quantità raccomandate di sostanze nutritive che le persone dovrebbero consumare variano a seconda dell’ età e del sesso e sono note come dose giornaliera raccomandata (RDA) o assunzione di riferimento (IR). Le quantità raccomandate di vitamine e minerali sono attualmente rappresentate da valori nutrizionali di riferimento (NRV) che differiscono per ciascuno di essi. Per facilitare l’ informazione dei consumatori, l’ etichettatura degli integratori alimentari indica la percentuale di questi valori in funzione della quantità di dose o dose consigliata per ciascun prodotto. L’ etichetta indica inoltre come utilizzare il prodotto in cui è indicata la quantità di prodotto che il produttore raccomanda di consumare, nonché le condizioni in cui il prodotto deve essere conservato per mantenere le sue proprietà ottimali.

In questo contesto di informazione dei consumatori, a seconda della composizione del prodotto, sull’ etichettatura e/o nella pubblicità possono figurare una o più indicazioni nutrizionali che indichino che l’ integratore alimentare o uno qualsiasi dei suoi componenti presenta caratteristiche specifiche. Pertanto, le indicazioni nutrizionali possono indicare che un prodotto fornisce o contiene una certa quantità di sostanze nutritive, manca o contiene poco di un altro prodotto. Ad esempio, è possibile trovare indicazioni nutrizionali come il basso valore energetico, alto in fibra, senza sale…

Esistono inoltre indicazioni e controindicazioni sulla salute e sulla riduzione del rischio di malattia per alcuni nutrienti o ingredienti che indicano il loro rapporto con la salute. Queste indicazioni sono di tipo nutritivo X contribuisce a… e sono state precedentemente autorizzate da un’ autorità sanitaria di riferimento.

In generale, gli integratori alimentari contenenti le quantità consigliate di sostanze nutritive non interagiscono con i farmaci, ma è consigliabile consultare il medico se si è in trattamento o se si assumono diluenti del sangue.

In breve, gli integratori alimentari non possono sostituire la varietà di alimenti importanti per una dieta sana. Il consumo di questi prodotti deve essere preceduto da una buona e completa informazione sul prodotto e sui suoi componenti e la loro scelta sarà del tutto volontaria. Per fare questo, è consigliabile consultare un medico curante, dietista/nutrizionista o farmacista che sappia consigliarvi in modo professionale.

Per un uso corretto degli integratori alimentari, seguire questi consigli:

  • Informi il medico sui supplementi che usi
  • Non superare il dosaggio consigliato dal produttore
  • Smettere di prenderli se si notano effetti collaterali
  • Leggi informazioni affidabili e consulta i professionisti sanitari