Benefici della stimolazione cognitiva

Autore: admin1cl

Quando parliamo di stimolazione cognitiva, ci riferiamo all'insieme di azioni il cui obiettivo è che le persone che hanno sofferto di un deficit cognitivo, a causa di un infortunio, di una malattia neurodegenerativa o di una lesione, possono aumentano la qualità della vita e migliorano questa riserva in quelle popolazioni considerate "a rischio".

 Benefici della stimolazione cognitiva

Obiettivi della stimolazione cognitiva

Attraverso esercizi di stimolazione cognitiva è raggiunto per stimolare e trattare le aree colpite e, attraverso lo sforzo quotidiano, si ottiene che ricevono una maggiore operazione . In questo modo si impedisce al deterioramento di avanzare e aiuta ad eliminare la disconnessione con le persone o l'ambiente mentre acquisiamo sicurezza in noi stessi.

Lingua, memoria e attenzione ] sono le qualità che beneficiano maggiormente dopo aver completato questo tipo di esercizio. Come regola generale, le persone anziane occupano il 90% di attenzione in termini di stimolazione cognitiva, dal momento che nel tempo è normale che si verifichi una perdita di memoria o qualche tipo di compromissione, anche se lieve.

le attività che si svolgono di solito hanno a che fare con la scrittura e la lettura l'orientamento, il riconoscimento di immagini, forme o suoni, giocando con il tatto, copiando disegni e praticando l'attenzione e la concentrazione cercando di spiegare in seguito cos'è è successo o sta prestando particolare attenzione per sapere se sono stati attenti.

Potrebbero sembrare esercizi abbastanza semplici e basilari, ma è il primo dei passi per rendere possibile l'effetto di stimolazione cognitiva . Inoltre, è stato dimostrato che questi "giochi" significano che i pazienti affetti da malattie come l'Alzheimer notano un grande progresso e ritardano la progressione di questa malattia.

A seconda del tipo di piattaforma su cui vogliamo basare i nostri esercizi di stimolazione cognitiva, puoi svolgere alcune attività o altri . Sempre in base anche al tipo di persona, perché non tutti hanno bisogno della stessa attenzione o della stessa velocità.

Attraverso questo tempo libero, migliorerà la qualità della vita dei pazienti divertendosi l'apprendimento. Curioso, vero?

I problemi neurologici sono qualcosa di molto serio e dobbiamo prestare particolare attenzione se non vogliamo che vada oltre . Per questo motivo incoraggiamo tutti coloro che hanno un amico o un familiare con questo problema e iniziano il più presto possibile a svolgere esercizi cognitivi in ​​modo che possano beneficiare di ognuno dei suoi vantaggi.